sistri-sanzioni-pecuniarie
novembre 16, 2015 SISTRI Nessun commento

A partire dal 1° febbraio 2015 sono entrate in vigore le sanzioni previste dall’art. 260 bis del D.lgs. 152/2006 in caso di mancata iscrizione al SISTRI per i soggetti obbligati o in caso di mancato versamento del contributo annuale.

Tali sanzioni sono piuttosto onerose. In caso di mancato pagamento, entro le scadenze previste, verranno infatti applicate sanzioni pecuniarie che vanno dai €15.500 ai €93.000.

Per i soggetti non obbligati che sono già iscritti, è possibile effettuare la cancellazione dal SISTRI seguendo la procedura prevista ed entro la scadenza stabilita, onde evitare di dover pagare sanzioni non dovute.

Lo Studio Paolo Vinci fornisce consulenza in materia SISTRI e su richiesta fornisce assistenza per la gestione di tutte le pratiche burocratiche relative.

Written by Paolo Vinci